(Ri)COMINCIO DA ME !

ricomincio da me
La vita è come andare in bicicletta. Per rimanere in equilibrio bisogna continuare a muoversi “
 (Albert Einstein)

Il percorso che ogni giorno ci troviamo a intraprendere riserva incognite, sorprese,  ostacoli, traguardi; spesso ci crea confusione sul modo migliore per proseguire, timore verso la scelta più giusta a cui affidarsi: mai ammettere uno stop, sarebbe come arrendersi a noi stessi.
La paura del domani deve essere sfruttata a vantaggio del presente, del qui e ora, senza rimandare o demandare ai tanti ma, forse, vedrò più avanti che sono solo nocivi alla fucina di idee.
Eh già, le idee sono sempre in elaborazione e le opportunità per dare loro voce e sostanza sono molto più frequenti di quanto si pensi. Ecco che di fronte ad una vita che rispecchia l’insoddisfazione personale ci si ferma, ne si prende consapevolezza e si accende il motore dell’azione.
La vita permette di decidere se restare intrappolati in una condizione soffocante oppure (in)seguire i desideri che tanto fanno rumore.

E tu cosa decidi di fare?

(Ri)comincia da te e focalizza il tuo nuovo cammino in positivo:
  • Verso te stessa;
  • Verso i tuoi progetti;
  • Verso la tua vita.
Condividi questa riflessione?
Perché abbandonarsi alla frustrazione quando si è in tempo per cambiare rotta?
Ognuno di noi ha il potere di cambiare prospettiva e orientare le proprie azioni verso una realizzazione più serena, ricca di soddisfazioni e alimentata da stimoli appassionanti.
La consapevolezza di poter far ciò è senza dubbio il primo passo favore di una vita nuova dove la pioggia ripulisce da quello che va eliminato e lascia spazio all’arcobaleno.
Tu sei l’arcobaleno dai mille colori e svariate sfumature pronta a esprimerli nella gioia di una (ri)partenza.
Sei pronta a prendere in mano la tua vita e a farne la dimensione che realmente vuoi vivere?
A presto!
Ilenia Nizzi
Business &Life coach 
#curadime #newlife  #soloio #oratoccaame
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *